Doug Bowser spiega perché alcuni giochi saranno rimossi il 31 marzo 2021

2 min.
17.12.2020
Notizie


Un sacco di cose finiranno il 31 marzo 2021, eh? La disponibilità di certi titoli, il supporto ad alcuni servizi… La data non è casuale, visto che si tratta della fine dell’anno fiscale. Ma in questa parte della lunga intervista di Polygon al presidente di Nintendo of America Doug Bowser, il presidente cerca di difendere la scelta di rendere alcuni titoli edizioni limitate.

Polygon: Volevo parlare nello specifico di una strategia che Nintendo sta seguendo con Nintendo Switch Online, riguardo il sunsetting [la pratica di abbandonare un prodotto gradualmente]. Non so il termine esatto, ma in sostanza, parlo dei giochi che non saranno più disponibili dopo il 31 marzo 2021. Qual è la logica? In che modo è buono per i consumatori?

Doug Bowser: Userei una parola semplice: celebrazione. Questa è una celebrazione del 35° anniversario di Mario. E volevamo celebrarlo in modi diversi, con titoli come Super Mario 3D All-Stars e con uscite future come Super Mario 3D World + Bowser’s Fury.

Poi l’abbiamo fatto con altri prodotti come il Game & Watch Super Mario Bros. e Mario Kart Live: Home Circuit. Ci sono molti modi in cui celebriamo il 35° anniversario di Mario. E con alcuni titoli, ci è sembrato opportuno renderli disponibili per un periodo di tempo limitato, e sono andati molto bene. Super Mario 3D All-Stars ha venduto più di 2,6 milioni di copie solo negli Stati Uniti, quindi chiaramente i consumatori ne hanno approfittato. Non è una strategia che useremo spesso, solo in relazione a questo anniversario.

P: Sì, capisco benissimo l’aspetto celebrativo. Vi siete sbizzarriti a rilasciare ottimi giochi di Mario quest’anno, ma è l’aspetto del consumatore che non capisco. Se uno comprasse Switch a giugno dell’anno prossimo, non potrebbe mai accedere a questi giochi. Non vedo il lato positivo, onestamente.

B: A questo punto, la scelta è stata fatta pensando all’aspetto della celebrazione. Non posso parlare dei piani che vanno oltre marzo.