Deadly Premonition 2: Swery si scusa per alcune scene transfobiche

1 min.
15.07.2020
Notizie


Il director e sceneggiatore di Deadly Premonition 2, Hidetaka “Swery” Suehiro ha pubblicato un tweet in cui chiede scusa ai fan per alcune scene del gioco che potrebbero essere percepite come transfobiche, anche se questa non era la sua intenzione.

Con questo messaggio, dichiaratamente scritto con Google Traduttore, si scusa con i fan e promette che le scene in questione saranno controllate e riscritte da un team che include persone transgender. Ma in che cosa consistevano queste scene?

Secondo gli utenti di ResetEra, il protagonista del gioco più volte si riferiva a un personaggio trans con il suo nome di battesimo (pratica nota come deadnaming) e con il pronome sbagliato. Facciamo i complimenti a Swery per aver ammesso il suo errore e speriamo che anche la patch per la performance arrivi presto, così da migliorare sensibilmente l’esperienza di Deadly Premonition 2 sotto tutti i punti di vista.