Hyrule Warriors: L’era della calamità, datamine della demo suggerisce altri personaggi giocabili

1 min.
29.10.2020
Notizie


We ragazzi, allora avete provato la demo di Hyrule Warriors: L’era della calamità? Io sì e mi ha messo una nostalgia per Breath of the Wild mista a un hype per il sequel che non avete idea. Ovviamente appena esce una demo di qualcosa, i fan nerdoni si mettono a smanettare con i dati cercando più informazioni sul gioco completo, e così è stato.

Il datamining della demo ha rivelato alcune icone che potrebbero oppure no indicare dei personaggi giocabili. Vi metto un’immagine a caso per evitarvi spoiler, se non avete paura scorrete sotto e leggete.

The Legend of Zelda: Breath of the Wild screenshot

Le icone trovate nella demo sono:

  • Link
  • Impa
  • Zelda
  • Mipha
  • Urbosa
  • Revali
  • Daruk
  • Re Rhoam
  • Castonne
  • Riju
  • Sidon
  • Teba
  • Yunobo
  • Fata radiosa
  • Maestro Koga
  • Un monaco Sheikah
  • Mini Guardiano
  • Ganon

Quindi vediamo che appaiono anche personaggi che nell’epoca del prequel non dovrebbero esistere… ma se avete visto l’intro della demo sapete che i viaggi nel tempo non sono completamente fuori dalle possibilità.

Stando a questi dati, inoltre, personaggi come Pruna, Simon, Dorefan e i due nuovi personaggi misteriosi non sarebbero giocabili, almeno nell’avventura di base. Ma teniamo conto che è solo la versione demo, e inoltre le icone potrebbero non voler dire per forza che quei personaggi sono giocabili o che non ce ne siano altri.

Fonte: ResetEra