Da oggi nei negozi: Devil’s Third

1 min.
28.08.2015
Notizie


È finalmente giunto anche in Italia l’ultimo esperimento realizzato dal celebre game designer Tomonobu Itagaki: si tratta di Devil’s Third ed è un gioco in esclusiva per Wii U.

Nato tra le braccia dell’ormai compianto publisher THQ come gioco multipiattaforma per PlayStation 3 e Xbox 360, questo particolare gioco dal gameplay ibrido tra un hack ‘n’ slash ed uno sparatutto in soggettiva ha rischiato di non vedere mai la luce del sole proprio per via della tragica fine che il suo editore e finanziatore aveva fatto.
Bisogna ringraziare Nintendo se ora possiamo vederlo sugli scaffali dei nostri negozi. Infatti, la compagnia di Kyoto è stata ben disposta a finanziare lo sviluppo e a fare da publisher per questo prodotto che ora possiamo finalmente giocare.

Purtroppo, l’accoglienza della critica internazionale è stata alquanto freeda, per usare un eufemismo. In molti lamentano problemi tecnici intrinsechi non solo nel comparto grafico, bensì anche nel frame-rate (che sembra avere dei dei seri problemi a restare sui 30 fps) e nell’intelligenza artificiale dei nemici. E ovviamente non mancano numerosi bug, anche “game-breaking”.

Le critiche non mancano nemmeno circa il comparto ludico dove si lamenta un control scheme mal pensato, delle meccaniche di base che funzionano bene solo sulla carta ed un livello di difficoltà altalenante tra una semplicità che quasi insulta l’intelligenza del giocatore ed una complessità che vi farà venire voglia di scagliare il controller contro una parete.

Non vi siete fatti scoraggiare da questa sfilza di difetti che alcuni dei recensori hanno fatto notare? Allora uscite pure a comprare il gioco, magari potrebbe piacervi, dopotutto.  Vi ricordo che è possibile acquistarlo anche tramite Nintendo eShop al prezzo di 59,99 €, ma assicuratevi di avere 15,2 GB di memoria disponibile, prima.