17 Giugno 2018 • Notizia

Crash Bandicoot N.Sane Trilogy: ecco com’è nata la versione per Switch

Crash Bandicoot N. Sane Trilogy è attualmente in arrivo anche su Nintendo Switch, ed è stato mostrato all’E3 2018 insieme al nuovo livello aggiuntivo Future Tense. Ma chi va ringraziato per questo porting?

Sembra che, escludendo delle modifiche alla grafica, il gioco sarà tale e quale alla versione su PS4, riuscendo anche su Switch ad avere un framerate di 30 fps. Anche i tempi dei caricamenti dovrebbero essere stati ridotti.

Un ingegnere di Vicarious Visions di cui non abbiamo il nome ha contribuito all’arrivo di Crash Bandicoot sulla console Nintendo. Egli si era chiesto se Switch avrebbe potuto far girare il gioco, quindi ha deciso di fare degli esperimenti con il primo livello ed è infinte riuscito a farlo girare. Questa persona ha mostrato il risultato al team di Vicarious Visions, e la compagnia ha capito così che il porting era fattibile!

Vi ricordiamo che Crash Bandicoot N. Sane Trilogy uscirà su Nintendo Switch il 29 giugno!

Fonte: Nintendo Everything

Studente fuorisede e (sedicente) appassionato di RPG, in particolare Dragon Quest e Fire Emblem. Passa più tempo a cercare di recuperare vecchi giochi che a provarne di nuovi. Quando non scrive articoli, probabilmente sta perdendo tempo all’arena dei mostri per ottenere la spada Falcon.
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Dario "Spiky" Vetrano

Studente fuorisede e (sedicente) appassionato di RPG, in particolare Dragon Quest e Fire Emblem. Passa più tempo a cercare di recuperare vecchi giochi che a provarne di nuovi. Quando non scrive articoli, probabilmente sta perdendo tempo all'arena dei mostri per ottenere la spada Falcon. Lo trovate su Facebook e Twitter.