Crash Bandicoot 4: It’s About Time, trovata una menzione di Nintendo Switch nel codice sorgente del sito

1 min.
10.08.2020
Notizie


Crash Bandicoot 4: It’s About Time, il nuovo capitolo della saga di Crash Bandicoot, che segue direttamente il terzo gioco, Warped, senza curarsi delle cose venute dopo, è stato annunciato per PlayStation 4 e Xbox One, ma potrebbe apparire prima o poi anche su Nintendo Switch.

Infatti, nel codice sorgente del sito ufficiale di Crash, alla voce per preordinare il nuovo titolo, oltre alle due opzioni visibili PlayStation 4 e Xbox One, è presente anche quella nascosta della console Nintendo. A scoprirlo è stato l’utente messicano Sunwer:

Se ricordate, era successo qualcosa di simile anche con la Spyro Reignited Trilogy, dove il sito ufficiale permetteva di prenotare su Nintendo Switch anche prima che quella versione fosse annunciata. In quel caso si è poi scoperto che era un errore dovuto al fatto che buona parte del codice sorgente di quel sito era copia-incollata da quello della Crash Bandicoot: N.Sane Trilogy. Comunque, copia-incolla o no, alla fine Spyro su Switch ci è uscito, e noi Nintendini abbiamo riso per ultimi.

Sarà lo stesso anche per Crash Bandicoot 4? Molto probabile. Improbabile è che esca contemporaneamente alle altre due versioni, il 2 ottobre… ma staremo a vedere!

Fonte: My Nintendo News