5 Febbraio 2016 • Notizia

Ecco cos’è cambiato esattamente in Fire Emblem: Fates a seguito della censura

Nelle scorse settimane ha fatto molto discutere la decisione di Nintendo of America di rimuovere da Fire Emblem: Fates una meccanica piuttosto controversa: quella del petting. Secondo alcuni ciò potrebbe rovinare l’esperienza di gioco, snaturandola, ma è davvero così?

Il video qua sopra mostra la meccanica del petting in azione.

Quest’altra, invece, mostra come il tutto funziona nella versione americana. Come potete vedere, manca la sezione in cui è possibile “coccolare” i personaggi, ma per il resto non cambia nulla. Il tutto non è troppo diverso al modo in cui le relazioni erano gestite in Fire Emblem: Awakening.

Ho abbandonato la direzione di Nintendoomed diversi anni fa, ma di tanto in tanto mi piace ancora contribuire alla linea editoriale del miglior sito dell’universo (ne sono solo il fondatore, quindi è un complimento disinteressato).

Se vi va, potete stalkerarmi su Facebook e/o Instagram!

Autore: Gianmarco "Jun Bird" Turchiano

Ho abbandonato la direzione di Nintendoomed diversi anni fa, ma di tanto in tanto mi piace ancora contribuire alla linea editoriale del miglior sito dell'universo (ne sono solo il fondatore, quindi è un complimento disinteressato). Se vi va, potete stalkerarmi su Facebook e/o Instagram!