13 settembre 2018 • Guida

Come creare un Gruppo famiglia per Nintendo Switch Online

Il debutto ufficiale di Nintendo Switch Online è alle porte, e porta con sé due interessanti opzioni: l’account individuale o il gruppo famiglia. Di cosa si tratta?

Quest’opzione, disponibile dallo scorso 15 maggio, permette a un numero massimo di otto account di associarsi come membri della stessa famiglia e, tra poco, condividere l’abbonamento a Nintendo Switch Online. La cosa bella è che mentre l’abbonamento individuale verrebbe a costare 19,99 € all’anno (anche se ci sarà l’opzione di pagamenti mensili o trimestrali), il Gruppo famiglia pagherebbe in tutto 34,99 €. Quindi se otto persone condividono un abbonamento, il totale sarebbe di circa 4,40 € all’anno pro capite! Si tratta di un risparmio non indifferente, soprattutto se siete degli universitari squattrinati come noi.

Non vi raccontiamo balls.

Quindi, come si crea un gruppo famiglia? La procedura è semplice, come ci spiegano gli amici di Nintendo Life:

Nota: Siccome il sito di Nintendo Italia non è stato ancora aggiornato, alcuni termini si basano su quelli di Nintendo of America, nel sito italiano potrebbero differire leggermente.

1. Creare l’Account Nintendo

Innanzitutto, chi non ha ancora un account Nintendo, deve farselo per poter far parte di un gruppo famiglia. Ecco i passi necessari per questa operazione:

  1. Accedere a Nintendo eShop da Nintendo Switch (o anche a qualsiasi altra applicazione);
  2. Selezionare l’utente Switch che sarà il detentore principale dell’account Nintendo;
  3. Selezionare “Crea account”;
  4. Inserire l’indirizzo e-mail;
  5. Aprire l’e-mail su computer o dispositivo mobile;
  6. Scegliere se creare l’account per se stessi o per un bambino sotto i 16 anni;
  7. Riempire il modulo e inviarlo;
  8. Tornare allo Switch e inserire il codice di conferma;
  9. Selezionare continua e impostare la password;
  10. Finito!

2. Invitare membri nel gruppo famiglia

Ecco la parte cruciale: chi vorrà essere l’amministratore del Gruppo famiglia può seguire questi passi per aggiungere fino ad altre 7 persone.

 

  1. Accedere al proprio Account Nintendo da PC o mobile e selezionare “Gruppo famiglia” nel menu a sinistra;
  2. Cliccare “Aggiungi un membro”;
  3. Cliccare “Invita nel gruppo famiglia”;
  4. Inserire l’e-mail associata all’account Nintendo che si vuole aggiungere al gruppo;
  5. La persona interessata riceverà un’e-mail, dalla quale potrà accedere al gruppo famiglia.

Ora, iscrivendosi a Nintendo Switch Online sarà possibile selezionare l’abbonamento famigliare.

3. Cambiare l’amministratore del gruppo famiglia

È anche possibile cambiare l’amministratore del gruppo, in modo semplice:

  1. Accedere al proprio Account Nintendo tramite PC o cellulare;
  2. Cliccare “Gruppo famiglia”;
  3. Selezionare “Impostazioni gruppo famiglia” (Sezione non ancora disponibile sul sito italiano);
  4. Cliccare “Cambia amministratore del gruppo famiglia”;
  5. Cliccare “Invia”;
  6. Aprire l’e-mail inviata da Nintendo e inserire il codice di conferma;
  7. Cliccare “Invia”;
  8. Cliccare “Seleziona questa persona” sul membro del gruppo famiglia che si vuole rendere il nuovo amministratore;
  9. Cliccare “Conferma cambiamenti”;
  10. Il nuovo amministratore dovrà accettare l’incarico tramite l’e-mail inviatagli da Nintendo.

4. Rimuovere un membro dal gruppo famiglia

Se qualcuno vi sta sulle… ehm, se volete rimuovere una persona dal gruppo famiglia, questi sono i passi da seguire:

  1. Accedere al proprio Account Nintendo tramite computer o cellulare;
  2. Cliccare “Gruppo famiglia”;
  3. Andare su “Impostazioni gruppo famiglia”;
  4. Cliccare “Rimuovi membro del gruppo famiglia”;
  5. Selezionare la persona da rimuovere;
  6. Confermare.

Solo un amministratore può rimuovere un membro dal gruppo famiglia.

Speriamo che questa guida vi sia utile nel risparmiare qualche soldo per giocare a Dr. Mario e Balloon Fight online. Da Salvatore Aranzulla è tutto, alla prossima!

AGGIORNAMENTO: Ecco la prossima! Siccome perfino dopo il Direct alcune notizie non sono del tutto chiare, su Reddit è apparso un thread di qualcuno che si è preso la briga di leggere le info dal sito Nintendo giapponese e tradurle per noi gaijin. Ecco risolte alcune delle questioni che arrovellavano il cervello di molti:

Riguardo all’Iscrizione familiare

  • Un utente non può appartenere a più di un gruppo famiglia;
  • Se il filtro famiglia è stato attivato prima del 14 maggio 2018, si applicherà automaticamente a tutti i membri del gruppo famiglia;
  • È possibile nominare un account come “account guardiano“, che possa controllare il filtro famiglia. Può esserci solo un amministratore, ma anche più di un guardiano;
  • I membri di un gruppo famiglia non condividono i punti MyNintendo, i fondi eShop e la cronologia acquisti;
  • In un gruppo famiglia possono esserci account associati a console Switch differenti;
  • Se un membro qualsiasi del gruppo famiglia effettua l’iscrizione familiare a Nintendo Switch Online, tutti i membri del gruppo potranno goderne.

Riguardo l’account amministratore

  • È possibile invitare altri account nel proprio gruppo famiglia;
  • Se l’amministratore è maggiorenne, può creare account bambini;
  • Se l’amministratore è maggiorenne, può nominare qualsiasi altro membro maggiorenne come guardiano;
  • Accedendo alle Impostazioni, l’amministratore può delegare il suo ruolo a qualcun altro, o rimuovere membri dal gruppo.

Se l’amministratore rinuncia al suo ruolo:

  • Non avrà più i privilegi da amministratore (manterrà tuttavia gli eventuali privilegi da guardiano che aveva prima della rinuncia);
  • Tutti i membri della famiglia, incluso l’ex-amministratore stesso, finiranno sotto il nuovo amministratore;
  • Non sarà più possibile modificare l’ID e le password degli account bambini;
  • Non sarà più possibile aggiungere o rimuovere account bambini;
  • Non si riceveranno più le informazioni via e-mail sugli acquisti degli account bambini (che andranno al nuovo amministratore).

Domande e risposte

D: Cosa succede se l’amministratore cancella il proprio account?

R: Il gruppo famiglia cesserà di esistere, tutti gli account non faranno più parte di una famiglia e il Filtro famiglia smetterà di funzionare. Se nella famiglia sono stati creati account bambini, saranno cancellati insieme all’amministratore. L’unico modo di impedirlo è delegare l’amministrazione a qualcun altro (vedi sopra). Se si contatta Nintendo entro 30 giorni dalla cancellazione dell’account, sarà possibile recuperarlo.

D: La mia famiglia ha più di una console Switch. Se acquistiamo l’Iscrizione familiare, tutti gli account dei vari Switch riceveranno l’Online?

R: Sì. Anche se i membri della famiglia usano console separate, se tutti gli account usati fanno parte della stessa famiglia, tutti gli utenti possono usare Nintendo Switch Online.

D: Per acquistare l’Iscrizione familiare bisogna essere maggiorenni, ci sono restrizioni d’età per gli altri membri del gruppo?

R: No. L’acquisto deve essere fatto da qualcuno con un Account Nintendo e sopra i 18 anni, ma i membri del gruppo possono essere di qualsiasi età. Potranno accedere a tutti gli aspetti di Nintendo Switch Online, fatta eccezione per l’app smartphone, che è limitata ai maggiori di 13 anni.


Studente twentysomething dell’Università di Padova, dopo un’infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch… e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l’aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo).
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Michele "Comemichiamo" Mosena

Studente twentysomething dell'Università di Padova, dopo un'infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch... e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l'aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo). Lo trovate su Facebook e Twitter.