Ci sono giochi per Wii U non annunciati in arrivo entro aprile 2016

1 min.
12.05.2015
Notizie


Potrà sembrare una notizia banale, ma non lo è poi così tanto: Iwata, sempre durante questa benedetta assemblea degli azionisti, ha annunciato che Nintendo ha in cantiere dei giochi per Wii U che ancora non abbiamo avuto il piacere di vedere e che sono in dirittura d’arrivo entro la fine dell’anno fiscale (31 marzo 2016).

Dov’è la particolarità di questa notizia? Tre lettere: E3.

Ebbene sì, il quesito che vi ponevo ieri potrebbe finalmente aver trovato una risposta: siete pronti a fare il pieno di giochi Wii U a questo E3?

Questi sono tutti i giochi già annunciati in arrivo entro aprile dell'anno prossimo su Wii U.
Questi sono tutti i giochi già annunciati in arrivo entro aprile dell’anno prossimo su Wii U.

Come aveva già fatto al meeting di febbraio, Iwata ha sottolineato come le nuove produzioni di Nintendo puntino a valorizzare le caratteristiche uniche del Wii U Gamepad (ma qualcuno ci crede ancora?):

« […] ci sono giochi che utilizzano attivamente il Wii U Gamepad, tra i quali figurano quelli che abbiamo presentato all’E3 dell’anno scorso facenti parte del progetto di sfruttare il Wii U Gamepad a cui Mr. Miyamoto è messo a capo (Star Fox, Project Guard e Project Giant Robot, n.d.r.). »

Insomma, questo ci dobbiamo aspettare di vedere all’E3? Giochi inediti per Wii U che utilizzeranno il Gamepad in qualche maniera particolarmente creativa?
Di cosa si potrebbe trattare? Vi ricordo che Retro Studios e Next Level Games sono da anni al lavoro sui loro nuovi rispettivi progetti, che sia giunto il momento di vederli?

E come mai non si fa cenno a giochi per 3DS? Nintendo ha deciso, infine, di affidare questa console completamente alle terze parti per il resto del suo ciclo vitale?

Qualsiasi siano le risposte a queste domande, le conosceremo tra poco più di un mese.