Il CEO di The Pokémon Company: faremo giochi su NX, cambierà il concetto di console portatile

1 min.
20.09.2016
Notizie


Tsunekazu Ishihara, il CEO di The Pokémon Company, è stato recentemente intervistato dal The Wall Street Journal e a Takashi Mochizuki, noto analista del settore, ha fatto un’interessante dichiarazione riguardante la prossima console di Nintendo.

“NX sta provando a cambiare il concetto di ciò che vuol dire essere una console casalinga o una console portatile. […] Faremo giochi per NX”

Fonte.

Subito viene da ripensare ai recenti rumor che descrivono questo fantomatico NX come una console ibrida, portatile ma collegabile alla TV. E per quanto sia facile fraintendere ciò che Ishihara afferma, bisogna fare attenzione: questa dichiarazione non conferma necessariamente che NX sarà una console ibrida, solo che sarà disponibile sia in forma portatile che in forma di dispositivo casalingo; ciò, però, sarebbe concretizzabile ANCHE commercializzando due diverse console appartenenti alla stessa famiglia in grado di far girare lo stesso software, quindi non corriamo a conclusioni affrettate e aspettiamo che Nintendo presenti questa sua nuova macchina.