Capcom sostiene di aver bisogno del supporto di Nintendo per avere Street Fighter su Switch

1 min.
27.10.2019
Notizie


Nonostante Street Fighter abbia già la sua buona rappresentazione in Super Smash Bros., sembrerebbe che Capcom non sia molto sicura riguardo alla serie su Switch.

In un’intervista con EGX, il producer Yoshinori Ono ha infatti parlato di come servirebbe supporto da parte di Nintendo per portare gli ultimi capitoli:

Puoi andare al capannone di Nintendo e magari urlare ai VIP nel backstage? Perché sono quelli a cui ti devi rivolgere, non a me. Anche con il nostro vecchio titolo Nintendo Ultra Street Fighter II, Nintendo è venuta da noi a dirci “Vogliamo fare qualcosa con Street Fighter II poiché sono 25 anni da quando è stato rilasciato su console Nintendo”, quindi penso che loro siano quelli che dobbiamo convincere, andiamo e sabotiamoli.

Sempre nella stessa intervista, Ono ha anche discusso proprio riguardo ai personaggi della serie in Smash. Egli avrebbe citato Blanka, sostenendo che Sakurai “possa odiarlo” poiché non è mai stata discussa la sua inclusione nel gioco in nessun modo.

Fonte: Nintendo Everything

[amazon_link asins=’B07B16RGRT’ template=’NDProductLink’ store=’nintendoomed-21′ marketplace=’IT’ link_id=’f5dd7500-9327-40cb-bf02-1e22e5ba5894′]