Cadence of Hyrule: maggiori informazioni sullo sviluppo

1 min.
22.03.2019
Notizie


La sorpresa dello scorso Nindies Showcase era Cadence of Hyrule, un seguito di Crypt of the NecroDancer ambientato nella terra di Hyrule che vede come protagonisti, oltre a Cadence, anche Zelda e Link. La cosa che ha lasciato tutti sbalorditi è che Nintendo abbia lasciato a uno sviluppatore indie i diritti per usare uno dei suoi storici franchise. Beh le sorprese non sono finite, perché stando a questa intervista agli sviluppatori, sembra che Nintendo stessa volesse un gioco completo, contro l’idea iniziale di Brace Yourself Games che voleva sono aggiungere i personaggi come DLC.

Stavamo pensando di fare un nuovo gioco per Nintendo Switch e abbiamo pensato che sarebbe stato figo avere i personaggi di Zelda in NecroDancer, come DLC ad esempio. Ma l’interesse di Nintendo andava oltre il semplice DLC. Nintendo era molto interessata alla cosa e prima di rendercene conto abbiamo iniziato a lavorare a un titolo completamente nuovo che mischiasse NecroDancer e The Legend of Zelda.

Kirk Scott, un dirigente di Nintendo of America, ha dichiarato inoltre che il team di Cadence of Hyrule ha lavorato a stretto contatto con i loro sviluppatori giapponesi.

Brace Yourself Games ha lavorato direttamente coi nostri team in Giappone per creare questi contenuti a tema Zelda, anche se non si tratta esattamente di un tipico gioco della serie.

E riguardo altri cross-over con IP Nintendo ha detto il seguente.

Lo spero. Lo spero davvero. È grandioso. Penso sia un segnale per tutti gli sviluppatori indie là fuori.

Fonte: MyNintendoNews

[amazon_link asins=’B06XFS5657′ template=’NDProductLink’ store=’nintendoomed-21′ marketplace=’IT’ link_id=’7034236e-5e0d-41f9-b94f-23834bf21bfa’]