11 Febbraio 2020 • Notizia

Nintendo e The Pokémon Company hanno beccato uno dei leaker di Pokémon Spada e Scudo

Due settimane prima dell’effettivo rilascio mondiale di Pokémon Spada e Scudo, una fonte finora sconosciuta aveva diffuso in rete tutte le informazioni ancora ignote riguardanti il duo di giochi. Nintendo e The Pokémon Company, di conseguenza, ha iniziato una caccia indiscriminata a chi ha fornito tutte queste informazioni… E sembra che una delle sessioni di caccia abbia avuto successo.

Il “leaker” in questione, purtroppo, è un giornalista che lavorava per il sito portoghese FNintendo. La bravata purtroppo non va solo a spese del giornalista, che è stato ovviamente licenziato, ma anche del sito, con il quale Nintendo ha deciso di recidere ogni accordo.

Di seguito trovate la dichiarazione congiunta di Nintendo e The Pokémon Company:

Agli inizi di novembre, Nintendo ha individuato un ingente numero di fotografie che hanno svelato innumerevoli Pokémon di Pokémon Spada e Scudo non ancora annunciati.

Queste foto sono state caricate online e Nintendo, con l’aiuto di The Pokémon Company, ha individuato velocemente il responsabile di questa fuga di notizie, e ha agito di conseguenza.

Queste specie di Pokémon erano state rivelate da un redattore del sito portoghese FNintendo, il quale aveva ricevuto una copia del gioco da recensire. Sia il redattore che FNintendo non hanno fornito il materiale riservato, il che ha portato a una rottura dell’accordo di non divulgazione tra Nintendo e il sito. Di conseguenza, Nintendo non lavorerà più con FNintendo.

Nintendo si assicura sempre di proteggere le proprie proprietà intellettuali. Le fughe di notizie non danneggiano solamente Nintendo, ma anche le migliaia di lavoratori che lavorano duramente per portare i giochi sul mercato, nonché i milioni di fan in giro per il mondo che attendono pazientemente notizie ufficiali e sorprese.

Sia Nintendo che The Pokémon Company trovano confortante sorprendere e soddisfare i giocatori attraverso nuove esperienze. Per questo, ci assicureremo con tutte le nostre forze che le sorprese rivolte ai giocatori dei futuri giochi Pokémon siano preservate.

Anche FNintendo ha rilasciato una dichiarazione al riguardo:

Ai nostri lettori,

Agli inizi di novembre è stata diffusa una serie di fotografie che hanno rivelato molteplici Pokémon ancora sconosciuti presenti in Pokémon Spada e Scudo. Cogliamo l’opportunità per ammettere a tutti i nostri lettori che FNintendo è responsabile della diffusione di alcune di queste foto.

Nintendo ci aveva offerto una copia del gioco da recensire, con indicazioni chiare sul non diffondere quanto presente in essa. Una volta accettati i termini, abbiamo spedito la copia a uno dei nostri redattori, il quale tuttavia ha diffuso le informazioni. A indagini terminate, FNintendo ha tagliato i propri legami con tale redattore.

La nostra collaborazione con Nintendo è iniziata 11 anni fa, ma il nostro ruolo in questa fuga di notizie ha dimostrato che nel nostro accordo di confidenzialità c’era una falla, e, di conseguenza, che c’era una falla nella fiducia che Nintendo riponeva in noi.

Riconosciamo che è inammissibile che venga rotto un accordo di non divulgazione, e che non siamo riusciti a maneggiare il materiale da recensire con sufficiente cura. Rispettiamo perciò la decisione di Nintendo di annullare l’accordo tra le nostre aziende in seguito a questi avvenimenti, e accettiamo di non poter più ricevere più alcun prodotto da Nintendo o di partecipare in veste ufficiale agli eventi dell’azienda.

Intendiamo chiedere perdono a Nintendo, a The Pokémon Company e a tutti i nostri lettori per aver deluso le loro aspettative.

FNintendo

La scure di Nintendo ha quindi agito implacabilmente sul sito portoghese. È una notizia che mette tristezza, ma che di certo si presta a molti spunti di riflessione.

Fonte: VG247.com

Novello newser del mondo Pokémon. Sono approdato nel mondo dei videogiochi alla tenera età di sei anni, anche se sono diventato nintendaro a otto. Esploro più o meno tutte le serie della casa di Kyoto, ma le mie serie preferite sono Smash, Pokémon, Animal Crossing e Pikmin. Ultimamente sono immerso in Fire Emblem Heroes. XP

Nella vita reale studio CTF a Chieti. In passato ho disegnato vari fumetti (tra cui le Mario’s Castle Tales) e ho fatto l’attore teatrale. Mi trovate anche su Twitter, dove al momento posto principalmente video di Mario Kart 8 Deluxe e Fire Emblem Heroes.

Autore: Marco Luigi "Zigoon" D'Amelio

Novello newser del mondo Pokémon. Sono approdato nel mondo dei videogiochi alla tenera età di sei anni, anche se sono diventato nintendaro a otto. Esploro più o meno tutte le serie della casa di Kyoto, ma le mie serie preferite sono Smash, Pokémon, Animal Crossing e Pikmin. Ultimamente sono immerso in Fire Emblem Heroes. XP Nella vita reale studio CTF a Chieti. In passato ho disegnato vari fumetti (tra cui le Mario’s Castle Tales) e ho fatto l’attore teatrale. Mi trovate anche su Twitter, dove al momento posto principalmente video di Mario Kart 8 Deluxe e Fire Emblem Heroes.