3 Maggio 2019 • Notizia

Bayonetta 3 sarà sviluppato in modo non ortodosso per Platinum

Secondo le parole del direttore Atsushi Inaba questo sarà un anno importantissimo per Platinum, che sta cercando di cambiare molte cose nella compagnia. In particolare sembra che stia lavorando ad alcuni progetti da pubblicare personalmente, intermediari come è successo per molti dei suoi altri titoli. Per quanto riguarda il mondo Nintendo, anche Bayonetta 3 sarà sinonimo di cambiamento, visto che il processo di sviluppo che Platinum vuole seguire sarà diverso da quello “ortodosso”.

Con Bayonetta 1 e 2 abbiamo praticamente seguito uno sviluppo ortodosso, almeno per noi. Facevamo il primo livello, poi il secondo, poi il terzo e costruivamo la storia e il ritmo in ordine cronologico.

Per Bayonetta 3 possiamo dire che abbiamo capito dallo sviluppo dei primi due giochi come cambiare le cose in qualcosa di diverso da ciò che ho appena descritto.

Forse anche i giocatori riconosceranno qualcosa, ma è tutto ciò che voglio dirvi per ora.

Se vi ricordate poi, il direttore di Bayonetta 2, Yusuke Hashimoto, ha recentemente lasciato PlatinumGames, ma secondo il direttore questo non impatterà lo sviluppo del nuovo capitolo, poiché sono pieni di risorse che possono prendere il suo posto.

Insomma, non sembra che Bayonetta 3 sia in grave pericolo di essere cancellato, magari ne sapremo di più all’E3 di questo giugno

Fonte: VideoGamesChronicles

Giocatore “competitivo” di Pokémon, passa la vita a fingere di studiare mentre gioca a Fire Emblem e si lamenta dei nuovi giochi della serie. Ha inoltre un grande problema, il cui nome è Xenoblade Chronicles.

Autore: Andrea "Andre4102" Diecidue

Giocatore "competitivo" di Pokémon, passa la vita a fingere di studiare mentre gioca a Fire Emblem e si lamenta dei nuovi giochi della serie. Ha inoltre un grande problema, il cui nome è Xenoblade Chronicles.