5 Luglio 2018 • Notizia

Le azioni di Nintendo calano ancora del 5,27%

Di nuovo brutte notizie per quanto riguarda la posizione di Nintendo sul mercato azionario. Ieri le azioni della compagnia sono calate del 5,27% alla borsa di Tokyo.

Non è un buon periodo per gli azionisti della grande N: le azioni erano calate del 5% a inizio giugno per l’abbandono del progetto Quality of Life, e ancora del 7% dopo la non entusiasmante conferenza all’E3.

L’analista finanziario Serkan Toto di Kantan Games riporta l’opinione dell’indice azionario Nikkei, secondo cui il calo delle azioni è colpa dei pochi titoli usciti su Nintendo Switch quest’anno, fattore unito all’insistenza dell’azienda di Kyoto nel centellinare informazioni lentamente. Nikkei fa notare che ad abbandonare le azioni sono stati per lo più azionisti stranieri.

Fonte: GoNintendo


Studente twentysomething dell’Università di Padova, dopo un’infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch… e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l’aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo).
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Michele "Comemichiamo" Mosena

Studente twentysomething dell'Università di Padova, dopo un'infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch... e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l'aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo). Lo trovate su Facebook e Twitter.