L’annuncio di Nintendo Wii al Tokyo Game Show fu una sorpresa per tutti

2 min.
05.02.2020
Notizie


Sakurai avrà anche finito il suo racconto, ma le interviste realizzate da Hobonichi, la casa editrice di Shigesato Itoi, per il libro Iwata-san continuano. Stavolta, nel sito del papà di Mother (haha) è apparso un intervento di Junpei Furuhata, attuale vicedirettore della fiera Nikkei Cross Trend. Nel 2005, il nostro amico era tra gli organizzatori di Tokyo Game Show, l’evento in cui Satoru Iwata rivelò a sorpresissima il Nintendo Wii con il suo innovativo sistema di controllo. Ecco la traduzione dell’estratto:

All’epoca, Nikkei era uno sponsor [di TGS], quindi io ero coinvolto nell’organizzazione. Era il 2005, il DS andava forte, quindi abbiamo chiesto a Satoru Iwata di tenere un keynote sul futuro dei videogiochi.

Nintendo sarebbe stata la prima azienda a parlare, seguita da Microsoft. Ho dovuto implorare entrambe di venire.

In quanto presentatore, ho potuto vedere le slide prima della presentazione, ma all’epoca nessuno faceva delle prove prima di presentare al pubblico.

Così è iniziato il discorso keynote, e il signor Iwata senza preavviso ha annunciato il Wii (con il nome in codice Revolution all’epoca). Il pubblico applaudì fragorosamente, e gli stranieri fischiarono eccitati. I giornalisti giapponesi, al contrario, erano pietrificati dallo shock. (Ride)

Si sapeva che Nintendo stava lavorando a una nuova console, ma nessuno immaginava che sarebbe stata annunciata a TGS. Ma eccolo lì, il signor Iwata, che spiegava il Wii Remote tutto da solo, mentre lo agitava in aria. Divenne presto un argomento popolare da conversazione.

In ogni caso, ce l’aveva tenuto perfettamente nascosto fino all’ultimo. Quando era il turno del rappresentante Microsoft di parlare, mi ha detto: “Il signor Iwata è astuto”. E io: “No, non ne avevo idea. Mi dispiace”. (Ride)

Qualche momento dopo, Iwata disse nella live di NicoNico: “Scusate, mi sembrava il momento perfetto”.

Da quella volta, non abbiamo mai più chiesto a Iwata di presentare un keynote. Ci avrebbe fatto piacere, ma certa gente combina un sacco di guai. (Ride)

Il signor Iwata era una persona coraggiosa, che faceva queste cose senza battere ciglio. Decideva tutto, andava avanti con la sua decisione, e l’annunciava. Ha avuto un grande impatto. L’ha spiegato lì, sul palco, da solo.

Oh Iwata, ne sapevi una più del diavolo. Il Nintendo Wii ha sconvolto l’industria dei videogiochi fin dal giorno zero, si vede.

Fonte: NintendoSoup

[amazon_link asins=’B07V6TWFB8′ template=’NDProductLink’ store=’nintendoomed-21′ marketplace=’IT’ link_id=’d8eab5d1-e227-4990-b233-581b71ecc75d’]