10 novembre 2018 • Notizia

Nintendo sta pensando a come ampliare l’utenza di Nintendo Switch

Nel recente Q&A di Nintendo, si sono toccati vari argomenti, per esempio, come migliorare Nintendo Switch Online. Tra le varie domande, ne spicca una particolarmente interessante.

Il presidente Shuntaro Furukawa avrebbe, infatti, espresso il suo desiderio e i piani riguardo a come attrarre nuovi giocatori alla console:

Qual è il vostro approccio circa le vendite di Nintendo Switch andando avanti? L’attach rate tra giochi e console è stato estremamente alto finora, specialmente in Nord America, e ciò sicuramente conferma il potere delle IP Nintendo. Basandovi sull’andamento delle vendite finora, come pensate di comunicare l’appeal di Nintendo Switch andando avanti?

Furukawa:
I titoli più importanti sono fondamentali per qualsiasi crescita di vendite per Nintendo Switch. Poiché stiamo concentrando l’uscita di titoli importanti nella seconda metà dell’anno, il grado di crescita delle vendite nella stagione di vacanza sarà molto importante.
Nonostante il software sia il fattore più importante per vendere Nintendo Switch durante il suo ciclo vitale, è anche cruciale chiedersi quante persone possano essere interessate all’unicità di Nintendo Switch come sistema. I metodi che usiamo per trasmettere questo appeal a qualcuno che ha giocato giochi Nintendo in passato non è lo stesso che useremmo per un utente che ha giocato in passato ma non su console Nintendo, o addirittura a un utente che ha poco interesse nei giochi stessi. Tutta la compagnia sta pensando a modi per comunicare l’appeal di Nintendo Switch alle persone che ancora non abbiamo raggiunto coi nostri metodi pre-esistenti.

Cosa pensate significhi tutto ciò? Scrivetecelo nei commenti!

Fonte: GoNintendo


23 anni, studente universitario ma perditempo professionista nel cuore. Giocatore competitivo di Smash che ormai attende Ultimate più di ogni cosa al mondo. Amante di Nintendo e musicista. Lo trovate anche su Twitter.

Autore: Lorenzo "Dr Love" Aina

23 anni, studente universitario ma perditempo professionista nel cuore. Giocatore competitivo di Smash che ormai attende Ultimate più di ogni cosa al mondo. Amante di Nintendo e musicista. Lo trovate anche su Twitter.