6 aprile 2018 • Notizia

Wolfenstein II: The New Colossus si mostra per la prima volta al PAX East

Stavolta non hanno censurato il sangue

Al PAX East in corso in questi giorni a Boston è stato possibile vedere per la prima volta del gameplay del port di Wolfenstein II: The New Colossus, in arrivo su Nintendo Switch nel corso di quest’anno.

Uscito originariamente lo scorso ottobre su PC, PS4 e Xbox One, Wolfenstein II è tutt’altro che il secondo capitolo della sua serie, visto che la saga di Wolfenstein va avanti dal 1981, e fu soggetta a un reboot in pompa magna nel 1992 con Wolfenstein 3D. L’esistenza di una versione Switch era già stata confermata nel Nintendo Direct dello scorso settembre, ma è la prima volta che vediamo il gioco in azione.

L’engine di questo gioco è una versione modificata di quello usato per DOOM, un altro reboot di un vecchio sparatutto giunto su Switch con grande successo lo scorso novembre e sempre pubblicato da Bethesda. Attualmente il video pubblicato dai ragazzi di GameXplain ci ha permesso di vedere il gioco in modalità TV, mentre si ignorano i dettagli della modalità portatile.


Studente twentysomething dell’Università di Padova, dopo un’infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch… e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l’aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di scrivere la tesi ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo).
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Michele "Comemichiamo" Mosena

Studente twentysomething dell'Università di Padova, dopo un'infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch... e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l'aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di scrivere la tesi ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo). Lo trovate su Facebook e Twitter.