30 marzo 2018 • Notizia

Rocket League: nuove informazioni sul Tournament Update

Miglioramenti grafici & altro

Sul sito ufficiale del gioco, Psyonix, gli sviluppatori di Rocket League, hanno rilasciato nuove informazioni sul Tournament Update, già annunciato precedentemente.

Opzioni grafiche in Rocket League

L’aggiornamento sarà scaricabile a partire dal 3 aprile, e permetterà ai giocatori di accedere a un menu per modificare la qualità video. Le due opzioni disponibili saranno “Performance” e “Quality”.

“Performance” è la modalità grafica tuttora presente nella versione rilasciata del gioco, nella quale viene data priorità ai 60fps ed è presente una risoluzione dinamica. Con il nuovo aggiornamento verrà aumentata la risoluzione in questa modalità rispettivamente a 1280×720 pixel (portatile) e 1664×936 (TV). Un’ottima notizia, se ripensiamo al fatto che fino ad oggi la risoluzione massima raggiunta era rispettivamente di 1024×576 e 1280×720 pixel.

La modalità grafica “Quality”, invece, vincolerà il numero di fps a 30, mantenendo una risoluzione fissa di 1280×720 (portatile) e 1920×1080 (TV). Oltre a ciò saranno aggiunti altri effetti grafici, come riflessi sulla lente, fasci di luce, ombre dinamiche e profondità di campo.

Ma non è tutto, con l’aggiornamento Rocket League supporterà la cattura video! Come negli altri giochi sarà sufficiente tenere premuto il pulsante Cattura e la console salverà gli ultimi 30 secondi di video. Se tutto questo non basta a farvelo volere, vi ricordiamo che Rocket League è attualmente scontato sul Nintendo eShop del 25% fino al 5 aprile!


Studente twentysomething dell’Università di Padova, dopo un’infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch… e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l’aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo).
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Michele "Comemichiamo" Mosena

Studente twentysomething dell'Università di Padova, dopo un'infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch... e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l'aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo). Lo trovate su Facebook e Twitter.