27 ottobre 2016 • Notizia

Il nuovo trailer di Pokémon Sole e Luna svela le ultime evoluzioni degli starter

The Pokémon Company ha appena pubblicato sui propri canali YouTube ufficiali due nuovi trailer (uno giapponese ed uno per l’occidente) di Pokémon Sole e Luna.

Scopriamo gli stadi evolutivi finali dei tre Pokémon iniziali di questa generazione.

  • Decidueye, tipo Erba e Spettro, che avrà come mossa esclusiva Cucitura d’Ombra (che impedisce all’avversario di fuggire);
  • Incineroar, tipo Fuoco e Buio, che avrà come mossa esclusiva Braccioteso (un attacco che ignora le modifiche alle statistiche del bersaglio);
  • Primarina, tipo Acqua e Folletto, che avrà come mossa esclusiva Canto Effimero (che guarisce dalle scottature i Pokémon colpiti).

Oltre a Tapu Koko, vengono svelati gli altri Pokémon protettori di Alola, Tapu Lele, tipo Psico e Folletto con abilità Psicogenesi, Tapu Bulu, tipo Erba e Folletto con abilità Erbogenesi, Tapu Fini, tipo Acqua e Folletto con abilità Nebbiogenesi. Tutti i Pokémon “Tapu” saranno in grado di usare una Mossa Z speciale (nel caso di Tapu Koko si tratta di “Collera del Guardiano”).

Viene svelato un nuovo Pokémon, Cosmog, tipo Psico con abilità Imprudenza, e la forma Alola di Persian, che diventa tipo Buio e acquista l’abilità Foltopelo o Tecnico.

Viene accennato al fatto che, anche se ad Alola non esiste ancora una Lega Pokémon, ce ne è una in costruzione. Inoltre, veniamo a conoscenza dell’esistenza dell’Albero della Lotta, dove si potranno sfidare allenatori famosi quali Camilla e Lino.

Bomba finale: sia Rosso che e Blu, protagonista e rivale dei primi giochi di Pokémon, sono cresciuti e appariranno in Pokémon Sole e Luna.

Il fondatore del sito, anche oggi non è più così tanto attivo, preferendo dedicarsi ad altre attività come il game design. Ovviamente anche lui ha un problema come molti di noi: è un gattaro.

Autore: Gianmarco "Jun" Turchiano

Il fondatore del sito, anche oggi non è più così tanto attivo, preferendo dedicarsi ad altre attività come il game design. Ovviamente anche lui ha un problema come molti di noi: è un gattaro.