9 agosto 2018 • Notizia

Il Taiko Drum Set di Taiko no Tatsujin: Drum ‘n’ Fun! arriverà in Europa

Durante la fine di luglio vi avevamo parlato dell’arrivo in Europa di Taiko no Tatsujin: Drum ‘n’ Fun! per Nintendo Switch, nuovo capitolo della famosa serie musicale Bandai Namco, nonché il primo ad arrivare in Europa. A differenza del gioco, però, la compagnia aveva confermato di non avere alcun piano per esportare il Taiko Drum Set fuori dal Giappone. Una scelta che ha fatto molto discutere, dato che l’accessorio è considerato dagli appassionati un oggetto immancabile per godere al meglio dell’esperienza Taiko. Eppure le cose sembrano essere cambiate, in quanto Bandai Namco Entertainment Europe ha confermato oggi che lo speciale controller arriverà nei negozi europei in concomitanza con l’uscita del gioco, prevista per il prossimo 8 novembre.

Ma non solo, al contrario di quanto era stato precedentemente annunciato, la versione europea di Drum ‘n’ Fun! non sarà esclusiva del Nintendo eShop, ma uscirà pure nei negozi in formato fisico, ampliando il numero di scelte per acquistare il gioco. Per l’occasione, la casa di Pac-Man ha infine pubblicato la lista dei brani che saranno presenti nel gioco, ovvero la stessa dell’edizione giapponese da poco uscita nei negozi.

Ecco tutti i brani che saranno presenti all’interno del gioco. Tra cui Antonio.

Un’ottima notizia per i fan dei Taiko, ma soprattutto per chi temeva di eventuali tagli e rimaneggiamenti del gioco. Adesso non avete veramente alcuna scusa per non prenderlo!

Fonte: Gematsu


Videogiocatore incallito, a volte si scorda di essere il capo di Nintendoomed, nonché l’addetto alle pubbliche relazioni del sito. Quando non ha nulla da fare si occupa di progetti pazzi o di recuperare giochi e console vecchie, le quali ovviamente non toccherà mai. Per due volte ha trollato l’internet, ma queste sono altre storie che non andranno mai raccontate. Lo trovate anche su Facebook e Twitter (anche se quest’ultimo non lo usa mai).

Autore: Filippo "Flippoh" Corso

Videogiocatore incallito, a volte si scorda di essere il capo di Nintendoomed, nonché l'addetto alle pubbliche relazioni del sito. Quando non ha nulla da fare si occupa di progetti pazzi o di recuperare giochi e console vecchie, le quali ovviamente non toccherà mai. Per due volte ha trollato l'internet, ma queste sono altre storie che non andranno mai raccontate. Lo trovate anche su Facebook e Twitter (anche se quest'ultimo non lo usa mai).