11 dicembre 2017 • Notizia

Square-Enix è interessata a portare su Switch i suoi titoli storici

E a noi va bene così.

A quanto pare ne vedremo delle belle sull’ibrida Nintendo nel prossimo futuro; Square-Enix, infatti, si è mostrata estremamente interessata e propensa al portare i suoi storici titoli rivisitati sulle nuove piattaforme, in particolar modo su Nintendo Switch!

Questo atto di pura bontà, assolutamente non mirato allo spillarci soldi con il minimo sforzo grazie all’effetto nostalgia tanto caro a noi gamer, si è potuto constatare in seguito ad un’intervista fatta da MCV al nostro caro CEO Yosuke Matsuda, che dice:

“Una delle nostre altre grandi iniziative è quella di rendere disponibili alcuni nostri titoli passati in digital download. Prendendo le più giovani generazioni di gamer, si ottengono un sacco di persone che potrebbero aver sentito qualcosa riguardo i nostri vecchi titoli, ma non hanno mai avuto la possibilità di giocarli.”

“Quindi abbiamo pensato che questo programma di portare i titoli più vecchi sulle nuove piattaforme, come Switch, fosse molto importante. In modo che queste persone abbiano consapevolezza del nostro catalogo storico. E portarli così come sono non è abbastanza, abbiamo bisogno di aggiornare e modernizzare questi giochi in modo che possano funzionare anche per i giocatori moderni.”

Non so voi, ma queste dichiarazioni mi fanno pensare due cose: la prima è che, per quanto sia una gioia vedere che i titoli storici non vengono dimenticati, credo che i giocatori ne abbiano abbastanza di veder girare Final Fantasy VII anche sui tostapani; La seconda è Chrono Trigger su Switch.

Devo dire altro?

Fonte: NintendoEverything


Autore: Godpirate

Studente d'Informatica, giocatore da sempre. Sogno di vedere un mio gioco sugli scaffali un giorno, per adesso mi limito ad apprezzare (e non) opere non mie!