8 agosto 2018 • Notizia

Il producer di Starlink parla di come è nata la collaborazione con Star Fox

Matthew Rose, producer di Starlink, è stato recentemente intervistato da Famitsu, e ha parlato delle origini della collaborazione con Nintendo.

Eccone i punti salienti:

  • Durante un piccolo evento a porte chiuse per provare la demo, tenutosi l’anno scorso, Reggie era presente e ha visto il gioco per puro caso. È stato lui a vedere le possibilità di Starlink, e ha invitato gli sviluppatori a presentare il gioco a Miyamoto e al resto del team di Star Fox. Questo è quello che li ha portati alla collaborazione.
  • La demo non ha ancora mostrato ogni nave spaziale e le parti offerte, inoltre sono previsti dei DLC post-lancio sotto forma di nuove navicelle.
  • Le abilità da pilota di Fox sono ancora un segreto, ma Matthew ha assicurato che la sua personalità, così come le abilità dell’Arwing, saranno riprodotte fedelmente. Gli sviluppatori sono grandi fan della serie di Star Fox, dopotutto.
  • Matthew conferma ancora una volta che sarà possibile completare il gioco con soltanto le parti dello Starter Pack.

Vi ricordiamo che Starlink: Battle for Atlas uscirà il 16 ottobre su più piattaforme, con il Nintendo Switch che avrà in esclusiva Fox e il suo Arwing. Se non l’avete ancora fatto, leggete la nostra anteprima!

Fonte: Siliconera


Studente fuorisede e (sedicente) appassionato di RPG, in particolare Dragon Quest e Fire Emblem. Passa più tempo a cercare di recuperare vecchi giochi che a provarne di nuovi. Quando non scrive articoli, probabilmente sta perdendo tempo all’arena dei mostri per ottenere la spada Falcon.
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Dario "Spiky" Vetrano

Studente fuorisede e (sedicente) appassionato di RPG, in particolare Dragon Quest e Fire Emblem. Passa più tempo a cercare di recuperare vecchi giochi che a provarne di nuovi. Quando non scrive articoli, probabilmente sta perdendo tempo all'arena dei mostri per ottenere la spada Falcon. Lo trovate su Facebook e Twitter.