9 marzo 2018 • Notizia

Nuove informazioni su Octopath Traveler

Nel corso dell’ultimo Nintendo Direct sono state svelate nuove informazioni su Octopath Traveler, il gioco di ruolo Square Enix in arrivo in esclusiva su Nintendo Switch.

Tanto per cominciare, il gioco ha finalmente un titolo ufficiale e una data di uscita (il 13 luglio in tutto il mondo)  e sono state svelate numerose altre informazioni sui personaggi, sul sistema di combattimento e sulle classi.

È stata anche annunciata la Traveler’s Compendium Edition, un’edizione speciale contenente un libro pop-up, una mappa del mondo di gioco e una riproduzione della moneta in-game.

Octopath Traveler Limited

Ecco il comunicato ufficiale:

Il produttore Masashi Takahashi di SQUARE ENIX ha rivelato nuovi dettagli sul gioco di ruolo in arrivo, incluso il nome finale del gioco, Octopath Traveler, due nuovi personaggi (Tressa, il mercante e Alfyn, lo speziale) e l’opportunità di equipaggiare i personaggi per diversi mestieri per farne uso in battaglia. Octopath Traveler verrà lanciato in esclusiva su Nintendo Switch il 13 luglio. Octopath Traveler: Traveler’s Compendium Edition, un’edizione speciale del gioco che include un libro pop-up stilizzato, una mappa utile per avventurarsi nel gioco e la riproduzione di una moneta della valuta utilizzata nel gioco, verrà lanciata lo stresso giorno.


Studente twentysomething dell’Università di Padova, dopo un’infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch… e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l’aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di scrivere la tesi ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo).
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Michele "Comemichiamo" Mosena

Studente twentysomething dell'Università di Padova, dopo un'infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch... e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l'aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di scrivere la tesi ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo). Lo trovate su Facebook e Twitter.