27 giugno 2018 • Nintendoomed Shop

Nintendoomed Shop: E3 2018 Edition

Bene bene bene. L’E3 si è concluso e ci ha portato un bel po’ di novità per Nintendo Switch. Forse non quante ne avremmo volute, ma comunque molte. In questo articolo vedremo di tirare un po’ le somme, e riunire in un unico luogo tutti i giochi dell’E3 che sono già disponibili al pre-order su Amazon! Insieme ai link vi metterò anche le date d’uscita, così potrete sapere quando i giochi arriveranno alla vostra porta.

Le divideremo in esclusive Switch, port di giochi già presenti sulle altre console e giochi nuovi-nuovi multipiattaforma.

Esclusive Nintendo Switch

Questo è un sito Nintendo, e come iniziare se non con il gioco che ha occupato il 99% (la stima non è precisa) del Direct? Super Smash Bros. Ultimate con i suoi miliardi di personaggi, tra cui Daisy e non Waluigi, è già disponibile al preordine. Uscita: 7 dicembre.

Ma c’è un altro gioco di cui si chiacchierava da molto e che è stato annunciato poco prima dell’E3, o dovrei dire una coppia di giochi. Sto parlando ovviamente di Pokémon Let’s Go Pikachu e Let’s Go Eevee, di cui è stato annunciato anche il bundle con la Pokéball Plus contenente Mew. Secondo me per fare le cose fatte bene dovevano farla a forma di camion. Uscita: 16 novembre.

C’è stata anche una sorpresa al Direct di Nintendo! No, niente Mother 3, parliamo di Super Mario Party. L’undicesimo capitolo della serie Mario Party ha finalmente deciso di lasciar perdere i numeri nel titolo, o lo considerano uno spin-off come quelli su console portatile? In ogni caso, si ritorna alle radici che Mario Party 9 aveva abbandonato: niente più macchina su cui si spostano tutti i giocatori insieme. A proposito, lo sapete che la serie Mario Party ha avuto sempre un numero diverso di capitoli sulle varie console fisse Nintendo? Tre su N64, quattro su GC, due su Wii e uno su Wii U. In più ci sono un po’ di capitoli portatili che non ci interessano. Uscita: 5 ottobre.

E guarda un po’, un’esclusiva third-party! Possibile? È Octopath Traveler, il favoleggiato RPG Square Enix in esclusiva per Nintendo Switch, con i suoi otto protagonisti possibili e le cui due demo hanno già stregato il mondo con il loro stile grafico e la musica. Uscita: 13 luglio.

Ah, menzione d’onore per Mario + Rabbids: Kingdom Battle. Ma non è uscito l’anno scorso? Sì, ma ora è disponibile il DLC Donkey Kong Adventure. Forza, cosa esitate, lo so che lo volete.

Port di giochi già usciti

Ah, Dragon Ball… Potrei parlare con nostalgia dei pomeriggi su Italia 1, ma io non ho mai guardato Dragon Ball quindi mi limito a proporvi la versione Switch di Dragon Ball FighterZ, che ha già avuto un buon successo su PS4, Xbox One e PC. Uscita: 27 settembre.

Ma adesso passiamo a qualcosa che conosco. Crash Bandicoot: N. Sane Trilogy, già disponibile su PS4, è il modo migliore per recuperare tre gemme della prima era 3D. Che li abbiate divorati da piccoli o che abbiate sempre preferito l’oggettivamente superiore Spyro, Crash Bandicoot è pronto a piroettare selvaggiamente su tutte le piattaforme, incluso Switch, pure con un paio di settimane in anticipo rispetto a quanto si credeva. Uscita: 29 giugno.

E sapete cos’altro esce il 29 giugno? Wolfenstein II: The New Colossus! Un nuovo port di Bethesda dopo il successo di DOOM e Skyrim. Forza, mostrategli un po’ d’amore comprando anche questo! (Ma assicuratevi di avere una Micro SD, gh!) È stato discusso proprio brevemente all’E3, ma siccome esce tra pochissimo abbiamo pensato che vi farebbe piacere averlo qui.

Multipiattaforma di prossima uscita

Se Dragon Ball è un anime famoserrimo di 30 anni, ce n’è anche uno famoserrimo dei giorni nostri. All’E3 si è parlato anche di My Hero: One’s Justice, già annunciato da tempo e in arrivo anche su Switch. E inserite qualche citazione di My Hero Academia perché ho letto solo il primo volume del manga. Uscita: ottobre.

Non pensate anche voi che sia il momento di un po’ di sano cringe? E come cringiare meglio che con la copertina di Team Sonic Racing? Il gioco di corse a squadre che fonde l’asfalto di SEGA All-Star Racing con la divisione in team di Sonic Heroes è disponibile al preordine. Uscita: inverno.

Tutti i festaioli tra il pubblico saranno contenti, perché Just Dance 2019 uscirà su tutte (ma anche troppe) console il 25 ottobre. Uscirà in versione Switch, Wii U e perfino Wii. Il Wii, santo cielo.

Ma restiamo in territorio Ubisoft, con un gioco a tema spaziale la cui versione Switch conta la partecipazione dell’immortale Fox McCloud! Cosa? Uhm, no, non è un gioco di corse, perché me lo chiedi?
Starlink: Battle for Atlas uscirà il 16 ottobre. Per ora su Amazon è disponibile solo lo starter pack con modellino dell’Arwing, se volete farci un pensierino.

E ora ci piace concludere con due giochi che sono l’esatto opposto l’uno dell’altro: Tales of Vesperia Definitive Edition, riproposizione di un grande classico JRPG della generazione scorsa di console. In attesa del presunto Tales of su Switch possiamo goderci questo. Uscita: inverno.

E cosa sta agli esatti antipodi di un JPRG pieno di anime? Ovvio, l’ennesimo gioco di calcio per casualoni! Scherzi a parte, FIFA 19 (del quale EA ha giurato che la versione Switch è migliore di quella di FIFA 18) può contare sui diritti per la UEFA Champions League, lasciando questa volta i rivali di PES nella polvere. Uscita: 28 settembre.

Alla faccia di chi dice che all’E3 non hanno annunciato nulla eh?

Studente twentysomething dell’Università di Padova, dopo un’infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch… e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l’aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo).
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Michele "Comemichiamo" Mosena

Studente twentysomething dell'Università di Padova, dopo un'infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch... e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l'aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo). Lo trovate su Facebook e Twitter.