14 febbraio 2017 • Notizia

Nintendo prepara un Season Pass per Breath of the Wild

Al lancio di Zelda: Breath of the Wild, Nintendo renderà disponibile all’acquisto un Season Pass al prezzo di €19.99/£17.99, dando accesso a due set di contenuti scaricabili per quando diventeranno disponibili durante l’anno.

Con l’acquisto del Season Pass compariranno tre forzieri sparsi per il Great Plateau. Il primo dei tre conterrà una maglietta con il logo di Nintendo Switch che Link potrà utilizzare nella sua avventura, mentre gli altri due forzieri conterranno oggetti utili per l’avventura, oggetti che saranno presenti nel gioco anche senza l’acquisto del Seaon.

Il primo set del DLC è previsto per questa estate e conterrà la sfida “Caverna delle Prove”, una nuova modalità difficile e una nuova feature per la mappa in-game.

Il secondo set del DLC è previsto per le festività di fine anno e conterrà una nuova serie di sfide che porteranno i giocatori a divertirsi con un nuono dungeon, e e una nuova storia.

Il Season Pass sarà disponibile sia su Wii U che su Switch e non avranno differenze di contenuti. I due set di DLC non potranno essere acquistati separatamente.

Fonte: Link

Programmatore di professione, videogiocatore, lettore, scrittore e cazzaro per hobby. Nel tempo libero dedicato a Nintendoomed fissa il codice del sito sperando di scriva da solo.
Grande fan di Sonic the Hedgehog, adora passare il tempo a parlare male di Mario per dare risalto a personaggi migliori come Crash Bandicoot e Spyro, oltre a piangere lo schifo che è diventato Sonic.
Ah, e ama pure la birra. Quella buona.
Lo trovate su Facebook, Twitter, Instagram e perfino LinkedIn.

Autore: Giorgio "Felkun" Floris

Programmatore di professione, videogiocatore, lettore, scrittore e cazzaro per hobby. Nel tempo libero dedicato a Nintendoomed fissa il codice del sito sperando di scriva da solo. Grande fan di Sonic the Hedgehog, adora passare il tempo a parlare male di Mario per dare risalto a personaggi migliori come Crash Bandicoot e Spyro, oltre a piangere lo schifo che è diventato Sonic. Ah, e ama pure la birra. Quella buona. Lo trovate su Facebook, Twitter, Instagram e perfino LinkedIn.