26 Aprile 2018 • Notizia

Nintendo annuncia l’iniziativa Nintendo Labo Camp per i centri commerciali

Adesso potrete costruire con il cartone anche mentre vostra madre è occupata a fare compere.

Volete provare Nintendo Labo ma non trovate il cartone nel supermercato vicino casa vostra? Ci pensa Nintendo con il Nintendo Labo Camp, un’iniziativa divisa in più tappe che permetterà a tutti di provare il nuovo prodotto della casa di Kyoto nei principali centri commerciali d’Italia. Di seguito trovate il comunicato stampa.

AL VIA IL NINTENDO LABO CAMP:

CREATIVITA’ e DIVERTIMENTO PER TUTTA LA FAMIGLIA

Dal 27 Aprile la nuova esperienza interattiva di Nintendo Labo fa tappa nei principali centri commerciali d’Italia

26 aprile 2018 – Nintendo porta Nintendo Labo, una nuova linea di esperienze interattive basate sul gioco e sulla scoperta, in tour nei principali centri commerciali italiani per offrire ai bambini e alle loro famiglie il divertimento del costruire, personalizzare e condividere un momento di gioco in cui si fondono tecnologia e tradizione.

A dare il via al Nintendo Labo Camp sarà il Centro Commerciale Milanofiori di Assago dove, dal 27 al 29 Aprile, sarà presente un’area dedicata. A seguire, nei weekend successivi, l’attività si ripeterà anche alle Porte di Catania e a Bari Casamassima. Una squadra di esperti Nintendo illustrerà ad appassionati di tutte le età come trasformare dei semplici fogli di cartone in creazioni interattive chiamate Toy-Con, progettate per funzionare con la console Nintendo Switch e i controller Joy-Con.

Montare i Toy-Con con amici e familiari, collaborando e condividendo le proprie esperienze, è particolarmente divertente: agli ospiti che parteciperanno al Nintendo Labo Camp verrà inizialmente chiesto di costruire una macchinina RC seguendo le indicazioni che, passo dopo passo, fornirà la console Nintendo Switch. Una volta assemblato il proprio Toy-Con, i più creativi potranno personalizzarlo con pennarelli, adesivi e colori: l’unico limite è l’immaginazione!

Dopo essersi dedicati alla fase di realizzazione, lo staff del Labo Camp metterà a disposizione dei visitatori i Toy-Con pre costruiti che, come per magia, prenderanno letteralmente vita: il pianoforte inizia a suonare davvero, nella casa vive una simpatica creatura con cui interagire, con la canna da pesca è possibile catturare pesci esotici e la motocicletta romba e accelera quando si gira il manubrio.

La prova del Toy-Con Robot avrà un’area dedicata in cui, indossando un’armatura da robot e inserendo i Joy-Con destro e sinistro negli alloggiamenti sullo zaino e nel visore, sarà possibile prendere il controllo di un robot con cui divertirsi a distruggere gli edifici e gli Ufo all’interno del gioco.

I più curiosi, verranno infine accompagnati da un esperto alla scoperta di tutti i segreti che stanno dietro la tecnologia rivoluzionaria che permette la magia di Labo.

All’interno del Nintendo Labo Camp sarà inoltre possibile provare il divertimento di Nintendo Switch, la console innovativa, dinamica che offre la libertà di giocare dove, quando e con chi vuoi, e dei suoi titoli più importanti tra cui: 1-2 Switch, con tanti mini giochi per affrontarsi faccia a faccia senza guardare lo schermo TV, Super Mario Odyssey, con il suo mondo tutto da esplorare, Mario Kart 8 Deluxe, il Mario Kart migliore di sempre, ARMS, gioco di combattimento multiplayer unico in cui lotti usando braccia estensibili e, dal suo lancio il 4 maggio, anche Donkey Kong Country Tropical Freeze.

Nintendo Labo arriverà in Europa il 27 aprile in due kit: il Kit assortito e il Kit robot. Entrambi conterranno tutto l’occorrente per portare in vita i Toy-Con, materiali per l’assemblaggio e software per Nintendo Switch inclusi.

Le prime tappe*:

  • 27/29 APRILE: MILANOFIORI ASSAGO
  • 4/6 MAGGIO: AUCHAN PORTE DI CATANIA
  • 11/13 MAGGIO: AUCHAN BARI CASAMASSIMA

*Tutti i dettagli e gli aggiornamenti sulle tappe successive verranno comunicati sul sito www.nintendo.it


Videogiocatore incallito, a volte si scorda di essere il capo di Nintendoomed, nonché l’addetto alle pubbliche relazioni del sito. Quando non ha nulla da fare si occupa di progetti pazzi o di recuperare giochi e console vecchie, le quali ovviamente non toccherà mai. Per due volte ha trollato l’internet, ma queste sono altre storie che non andranno mai raccontate. Lo trovate anche su Facebook e Twitter (anche se quest’ultimo non lo usa mai).

Autore: Filippo "Flippoh" Corso

Videogiocatore incallito, a volte si scorda di essere il capo di Nintendoomed, nonché l'addetto alle pubbliche relazioni del sito. Quando non ha nulla da fare si occupa di progetti pazzi o di recuperare giochi e console vecchie, le quali ovviamente non toccherà mai. Per due volte ha trollato l'internet, ma queste sono altre storie che non andranno mai raccontate. Lo trovate anche su Facebook e Twitter (anche se quest'ultimo non lo usa mai).