8 marzo 2018 • Notizia

Kamiya: Niente Virtual Console e D-pad classico? Niente Bayonetta 3.

Quando lo sviluppatore ha il potere

Ci sono sviluppatori, alle volte, che lottano per gli utenti; Hideki Kamiya, storico sviluppatore e game designer di titoli del calibro di Devil May Cry, Resident Evil 2 e ovviamente della sempre più amata serie Bayonetta, durante la giornata di oggi ha cinguettato in quel di Twitter un simpatico quanto minatorio messaggio diretto proprio a mamma “Ninty“, nel quale intima proprio quest’ultima ad annunciare qualcosa riguardo l’avvento della richiestissima Virtual Console su Switch, e dei Joycon con una croce direzionale classica, pena una “possibile perdita di motivazione” di tutto il suo team nello sviluppo di Bayonetta 3:

Prendendo atto di ciò, e tralasciando per un momento le risate scatenate dal tweet, non mi stupirei assolutamente se nei prossimi giorni spuntasse un annuncio proprio riguardo le richieste gentilmente poste da Kamiya, a meno che alla Nintendo non preferiscano i baffoni al… Beh, penso sia chiaro.


Studente d’Informatica, giocatore da sempre. Sogno di vedere un mio gioco sugli scaffali un giorno, per adesso mi limito ad apprezzare (e non) opere non mie!
Lo trovate anche su Facebook.

Autore: Emanuele "Godpirate" Barbaro

Studente d'Informatica, giocatore da sempre. Sogno di vedere un mio gioco sugli scaffali un giorno, per adesso mi limito ad apprezzare (e non) opere non mie! Lo trovate anche su Facebook.