17 maggio 2018 • Notizia

Go Vacation arriverà anche su Nintendo Switch

Sul canale YouTube di Nintendo è apparso oggi il trailer di una compilation di minigiochi sportivi in arrivo il 27 luglio su Nintendo SwitchGo Vacation.

Il gioco è sviluppato da Bandai Namco, confermati amiconi di Nintendo, e sarà ambientato sull’isola Kawawii, un resort con apparecchiature sportive per attività di ogni tipo, dalle immersioni allo sci. Se tutto questo, visto anche lo stile grafico nel trailer, vi ricorda spaventosamente i cloni di Wii Sports che apparivano di tanto in tanto su Wii (e pure sulle console della concorrenza)… è perché lo è.

Go Vacation è il port di un gioco uscito nel 2011 su Wii, ma se non ve lo andate a cercare non lo saprete mai. E meno male, perché questa grafica su un gioco del 2018 anche no, eh.

AGGIORNAMENTO: È uscito il comunicato ufficiale, eccolo.

Una vacanza in resort è sempre a portata di mano con GO VACATION per Nintendo Switch, in arrivo in Europa il 27 luglio. Sky diving, beach volley, tennis e persino battaglie a palle di neve: l’isola di Kawawii offre qualcosa per tutti, con oltre 50 giochi e attività diversi con cui divertirsi. Guarda il gioco in azione su YouTube, nel trailer di annuncio di GO VACATION.

Creato da BANDAI NAMCO Studios Inc., GO VACATION include una varietà di giochi cooperativi e competitivi che possono essere fruiti da soli, o fino a un massimo di quattro giocatori, tramite un’unica console Nintendo Switch e una connessione wireless locale. Diverse attività offrono la possibilità di utilizzare i controlli di movimento, rendendo il colpo con la racchetta da tennis e il lancio delle palle di neve ancora più divertenti e coinvolgenti.

Il gioco offre ogni giorno nuove sorprese da scoprire nelle quattro diverse aree del resort sull’isola Kawawii. Durante l’esplorazione – a piedi, a cavallo, su una motoslitta e altro ancora – non sarà difficile trovare oggetti da collezione, sfide e opportunità per salire di livello e personalizzare il proprio personaggio. Ma è possibile anche decorare il proprio alloggio, godersi un delizioso pasto in uno dei punti di ristoro e scattare foto delle dozzine di adorabili animali nascosti in ogni resort. Sfide e regali regolari, come costumi speciali e razze di cani diversi, faranno vivere ai giocatori ore e ore di avventure nell’isola Kawawii.

Studente twentysomething dell’Università di Padova, dopo un’infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch… e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l’aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo).
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Michele "Comemichiamo" Mosena

Studente twentysomething dell'Università di Padova, dopo un'infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch... e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l'aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo). Lo trovate su Facebook e Twitter.