5 giugno 2018 • Notizia

Nuovo banner di Fire Emblem Heroes: Membri del Fang

Con un gentile anticipo, ci viene mostrato il video di presentazione per i nuovi eroi di Fire Emblem Heroes, provenienti stavolta da Blazing Blade e in arrivo l’8. In particolare, i fortunati stavolta sono Karla (Spada, fanteria), Legault (Pugnale, fanteria) e Nina (Tomo verde, volante). “Fortunatamente” sono tornate le versioni alternative, con una nuova dose di randomness che non fa mai male, circa.

Nel frattempo, dal video scopriamo che arriverà anche Canas (Tomo rosso, fanteria), in un modo per ora ignoto. Considerando che le Prove Tempesta si sono appena concluse, è molto probabile che verrà distribuito in altro modo o che dovremo aspettare un po’… ma a breve lo scopriremo, quando uscirà il nuovo calendario degli eventi.Infine, grazie alle notifiche, ci viene rivelata la prossima GHB, che inizierà il 12 e avrà come protagonista Linus (di cui non sappiamo ancora nulla, ma che salvo sorprese sarà un’unità di fanteria armata di spada o al massimo ascia).
P.S. Verso le 5 era stato mostrato erroneamente un banner di notifica sui nuovi eroi prima che venisse rivelato il video, ma ora è tutto sistemato.

Nel frattempo, inizia oggi la Battaglia legame di Seliph e Julia. Essa sarà disponibile fino al 12 (intuibilmente) e sarà ovviamente accompagnata da un banner di evocazione con i due protagonisti e la loro madre, Deirdre. Tenete conto di tutti gli eventi di evocazione attivi e imminenti prima di decidere di evocare qui, però!

Fonte: Fire Emblem Italia

Traduttore di professione, esperto di narrativa e appassionato di entrambe le cose. Colpevole di aver pensato più volte “gioco per la trama”. Interessato principalmente a RPG e Visual Novel, perde troppo tempo al giorno a parlare di Fire Emblem sulla sua pagina, quindi, come se non bastasse, si è messo pure a scrivere per Nintendoomed.
Lo trovate anche su Facebook e su Twitter.

Autore: Luca "Lucas" Oberti

Traduttore di professione, esperto di narrativa e appassionato di entrambe le cose. Colpevole di aver pensato più volte "gioco per la trama". Interessato principalmente a RPG e Visual Novel, perde troppo tempo al giorno a parlare di Fire Emblem sulla sua pagina, quindi, come se non bastasse, si è messo pure a scrivere per Nintendoomed. Lo trovate anche su Facebook e su Twitter.