12 giugno 2018 • Notizia

Dragon Ball FighterZ uscirà anche su Nintendo Switch

Un altro annuncio dal Nintendo Direct dell’E3 2018, uno che stavolta un po’ di gente si aspettava. Dragon Ball FighterZ uscirà su Nintendo Switch nel corso di quest’anno.

Già rilasciato su PlayStation 4, Xbox One e PC a gennaio 2018, il picchiaduro basato sull’immortale serie di Dragon Ball è pronto ad arrivare su Nintendo Switch.

Il gioco contiene 24 personaggi giocabili dell’universo di Dragon Ball, con dei personaggi aggiuntivi previsti come DLC in futuro, e tutte le versioni uscite finora sono state accolte con successo, speriamo che sia lo stesso anche per Switch!

AGGIORNAMENTO: Rilasciato il comunicato ufficiale, eccolo di seguito!

DRAGON BALL FighterZ è il pluriacclamato picchiaduro anime che combina le tradizionali dinamiche di un picchiaduro 2,5D con il popolare universo di DRAGON BALL, uno dei franchise anime più celebri e apprezzati di tutto il mondo.

DRAGON BALL FighterZ per Nintendo Switch è sviluppato da Arc System Works, un celebre team giapponese specializzato nello sviluppo di picchiaduro 2D. Con DRAGON BALL FighterZ per Nintendo Switch, ora il team di sviluppo intende combinare il celebre gameplay esplosivo e ricco d’azione di DRAGON BALL FighterZ con la portabilità di Nintendo Switch. DRAGON BALL FighterZ per Nintendo Switch includerà comandi intuitivi e immediati, che supportano un singolo Joy-Con oltre al Nintendo Switch Pro Controller per un gioco più competitivo. Ora sarà possibile divertirsi dove e quando si vuole con questo frenetico e avvincente picchiaduro, che combina una classica grafica 2D con avanzati modelli 3D che sembrano provenire direttamente dall’anime di DRAGON BALL.

DRAGON BALL FighterZ per Nintendo Switch consentirà ai fan di ogni livello di abilità di vestire i panni del proprio personaggio preferito di DRAGON BALL. Con combattimenti 3 vs. 3, sia i nuovi giocatori che i più esperti potranno apprezzare tutte le caratteristiche di DRAGON BALL creando una propria squadra per portarla in battaglia. Per creare la squadra più forte possibile, i giocatori dovranno addestrare e padroneggiare più di un lottatore e stile di combattimento, così da sviluppare abbastanza abilità per eliminare ogni avversario


Studente twentysomething dell’Università di Padova, dopo un’infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch… e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l’aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo).
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Michele "Comemichiamo" Mosena

Studente twentysomething dell'Università di Padova, dopo un'infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch... e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l'aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo). Lo trovate su Facebook e Twitter.