29 giugno 2018 • Notizia

DiC Entertainment era al lavoro su un film animato di Super Mario

Se non conoscete il nome della DiC Entertainment, l’azienda produttrice di cartoni animati nata in Francia nel 1971 e successivamente trapiantata negli USA, di certo conoscerete alcune delle sue, ehm, creazioni. Hammerman, il cartone di Sonic dove Robotnik dice “pingas”, ma anche Un videogioco per Kevin (Captain N: The Game Master) e Due draghi per una cintura nera (Double Dragon).

Ma il loro prodotto più noto è la serie animata di Super Mario, andata in onda con tre diversi titoli tra il 1989 e il 1991. Della versione italiana non stiamo neanche a parlare, tra Re Attila, Ughetto e la Principessa Amarena non si finirebbe più.

Di recente, la Super Mario Wiki americana ha scovato un vecchio articolo del Los Angeles Times, risalente al 17 aprile 1989, che parla di un film animato di Super Mario in sviluppo presso DiC. La cosa interessante è che l’articolo menziona anche la serie animata in sviluppo contemporaneamente al film.

Questo dà conferma alle molte dicerie secondo cui il film di Super Mario Bros. (uscito nel 1993 con risultati notoriamente disastrosi) sarebbe in origine dovuto essere animato, e non live action.

So cosa state pensando, già i cartoni della DiC facevano schifo, figuriamoci un intero film! Ma guardandoli meglio è ovvio che gli episodi della serie animata di Mario sono stati prodotti di fretta, chi lo sa, forse in un universo alternativo esiste un film animato discreto di Mario invece di un orrido live action e un’orrida serie a cartoni!

Fonte: Gaming Reinvented


Studente twentysomething dell’Università di Padova, dopo un’infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch… e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l’aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di scrivere la tesi ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo).
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Michele "Comemichiamo" Mosena

Studente twentysomething dell'Università di Padova, dopo un'infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch... e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l'aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di scrivere la tesi ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo). Lo trovate su Facebook e Twitter.