5 maggio 2018 • Notizia

Brave Neptunia arriverà su Switch in Corea del Sud

Chiamatemi Kim Jong-Weeb

Brave Neptunia (nome completo: Brave Neptunia: World! Universe! Pay Attention!! Ultimate RPG Declaration!!) è un capitolo spin-off della serie Hyperdimension Neptunia in arrivo il 27 settembre di quest’anno, almeno in Giappone e Corea del Sud.

Logo giapponese Brave Neptunia
Il logo giapponese di Brave Neptunia

La serie Hyperdimension Neptunia è davvero una bestia strana. Nata nel 2010 con un esclusiva PlayStation 3, è una serie RPG ambientata nel mondo di Gamindustri, diviso nelle quattro regioni PlaneptuneLeanboxLastationLowee. Non sono bravo a mantenere i segreti quindi vi dico subito che tutta la storia è una presa in giro della console war esistente all’epoca tra PS3, Xbox 360 e Wii (e l’inesistente Sega Neptune).

Brave Neptunia è uno spin-off ambientato in una realtà alternativa dove tutti i giochi sono obbligatoriamente 2D, e chiunque crei giochi moderni è perseguibile a norma di legge. Non vi viene subito voglia di comprarlo?

Screenshot da Brave Neptunia

Il punto è che, fino ad ora, Brave Neptunia era stato confermato solo in Giappone e per PS4, ma ora dal sito della casa di distribuzione sudcoreana CFK si scopre che il gioco uscirà anche nel loro Paese… su Nintendo Switch! La Corea del Sud è notoriamente di una mentalità affine al Giappone, ma non è da buttar via l’ipotesi che questo apra le porte anche a un rilascio occidentale.

Fonte: Gematsu


Studente twentysomething dell’Università di Padova, dopo un’infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch… e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l’aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo).
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Michele "Comemichiamo" Mosena

Studente twentysomething dell'Università di Padova, dopo un'infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch... e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l'aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo). Lo trovate su Facebook e Twitter.