10 giugno 2015 • Notizia

Armature Studios condividerà i codici dell’Unreal Engine 4 per Wii U con altri sviluppatori

Qualche giorno fa avevo riportato una notizia che a molti avrà certamente fatto piacere: Bloodstained arriverà su Wii U per mano di Armature Studios, un team texano composto da ex-membri di Retro Studios.

A sorprendere è stata la scelta di questo piccolo studio di lavorare a questo porting con l’Unreal Engine 4, un motore non ufficialmente supportato dalla console. Trattasi di una decisione che fa ben sperare sulla qualità di questa versione.

Come se non bastasse, però, ecco la proverbiale ciliegina sulla torta…

« […] dopo il lancio di Bloodstained condivideremo, gratuitamente, i codici dell’Unreal Engine 4 per Wii U e Vita con ogni sviluppatore autorizzato a lavorare sulle suddette piattaforme! »

Ebbene sì, questi talentuosi programmatori hanno dichiarato proprio quanto avete letto qua sopra sulla pagina del Kickstarter di Bloodstained.

Se questo non è altruismo io non so cosa lo possa essere.
Questa circostanza potrebbe aprire tante nuove porte allo sviluppo di software per Wii U: incrociamo le dita.

Il fondatore del sito, anche oggi non è più così tanto attivo, preferendo dedicarsi ad altre attività come il game design. Ovviamente anche lui ha un problema come molti di noi: è un gattaro.

Autore: Gianmarco "Jun" Turchiano

Il fondatore del sito, anche oggi non è più così tanto attivo, preferendo dedicarsi ad altre attività come il game design. Ovviamente anche lui ha un problema come molti di noi: è un gattaro.