4 aprile 2017 • Notizia

Aonuma: Lo stile open world sarà uno standard per la serie di Zelda d’ora in poi

Durante l’ultima intervista con la testata videoludica giapponese Famitsu, Eiji Aonuma ha confermato che il formato open world sarà uno standard per The Legend of Zelda d’ora in poi.

Una traduzione grezza di un utente di NeoGAF dice:

Famitsu: Creare il prossimo Zelda potrebbe dimostrarsi più difficile se sceglierete di farlo open world. Come si evolverà l’open world? Come progetterete i nuovi dungeon? Come sarà il prossimo titolo di Zelda?

Aonuma: Penso che, in futuro, i giochi open world saranno uno standard per Zelda.

Fonte: NeoGAF

Altro videogiocatore di lunga data, fanatico di Super Mario e Sonic e giocatore competitivo Smash Bros. La sua ambizione è quella di diventare un traduttore di videogiochi, e al momento si diletta in tutto ciò che è relativo a quest’ultimi. Se c’è una frase che può descriverlo, sarebbe sicuramente “Jack of all trades, master of none”.
I suoi due slogan sono “It’s-a Mirax!!” e “Guardatevi Clannad.”

Lo trovate anche su Facebook e su LinkedIn

Autore: Salvatore "Mirax96" Mirabelli

Altro videogiocatore di lunga data, fanatico di Super Mario e Sonic e giocatore competitivo Smash Bros. La sua ambizione è quella di diventare un traduttore di videogiochi, e al momento si diletta in tutto ciò che è relativo a quest'ultimi. Se c'è una frase che può descriverlo, sarebbe sicuramente "Jack of all trades, master of none". I suoi due slogan sono "It's-a Mirax!!" e "Guardatevi Clannad." Lo trovate anche su Facebook e su LinkedIn