23 agosto 2017 • Notizia

Annunciato un Season Pass per Mario + Rabbids!

E in questi momenti mi mangio le mani per non possedere la console.

Durante il Gamescom Ubisoft ha annunciato un Season Pass per Mario + Rabbids Kingdom Battle, che aggiungerà nuove armi, nuove sfide per singolo giocatore, nuove mappe multiplayer e una modalità storia aggiuntiva.

Per 19,99 $, presumibilmente 19,99 € da noi, il Season Pass conterrà i seguenti elementi:

  • Disponibile al lancio – 8 armi uniche steampunk, ognuna con delle caratteristiche esclusive. Queste armi saranno esclusive del Season Pass.
  • Disponibile da questo autunno – I giocatori potranno mettere a dura prova le proprie abilità tramite delle mappe sfida aggiuntive, giocabili in singolo o con un amico.
  • Disponibile dal 2018 – I giocatori potranno avventurarsi in una nuova modalità storia.

Ormai manca poco all’uscita, il gioco sarà disponibile dal 29 agosto. Per chi possiede Switch e lo acquisterà, godetevelo, vi raggiungerò appena possibile.

Via | NeoGaf


Programmatore di professione, videogiocatore, lettore, scrittore e cazzaro per hobby: Il forma.8 della situazione. Nel tempo libero dedicato a Nintendoomed fissa il codice del sito sperando di scriva da solo.
Grande fan di Sonic the Hedgehog, adora passare il tempo a parlare male di Mario per dare risalto a personaggi migliori come Crash Bandicoot e Spyro, oltre a piangere lo schifo che è diventato Sonic.
Ah, e ama pure la birra. Quella buona.
Lo trovate su Facebook, Twitter, Instagram e perfino LinkedIn.

Autore: Giorgio "Felkun" Floris

Programmatore di professione, videogiocatore, lettore, scrittore e cazzaro per hobby: Il forma.8 della situazione. Nel tempo libero dedicato a Nintendoomed fissa il codice del sito sperando di scriva da solo. Grande fan di Sonic the Hedgehog, adora passare il tempo a parlare male di Mario per dare risalto a personaggi migliori come Crash Bandicoot e Spyro, oltre a piangere lo schifo che è diventato Sonic. Ah, e ama pure la birra. Quella buona. Lo trovate su Facebook, Twitter, Instagram e perfino LinkedIn.