12 giugno 2018 • Notizia

Annunciato Fire Emblem: Three Houses per Nintendo Switch

Finalmente, durante l’E3 2018, Nintendo ha mostrato il primo trailer per il sedicesimo titolo di Fire Emblem, chiamato Fire Emblem: Three Houses. Ecco il trailer del gioco!

Come si può vedere in maniera evidente, il gioco presenta numerose particolarità rispetto ai capitoli precedenti della serie. Tuttavia, non abbiamo molto da dire di più rispetto al trailer in quanto non ci sono state altre dichiarazioni in merito.

Fódlan, che immagino sarà il nome del continente, pare essere divisa tra tre regni, ossia le tre case del titolo. Dalla mappa esse parrebbero chiamarsi Leicester, Fergus e… uhm… Adrastea? Non è un font molto facile da leggere, sinceramente, ma è la cosa che più sembrerebbe assomigliarci.

Ci viene presentata prima di tutto quella che potrebbe essere la protagonista del gioco, ossia Edelgard, di classe “Aristocratica” e armata di Asce e Spade, ma sembrerebbe in grado di usare anche la magia con un menù apposito (che funzioni dunque come in Echoes?).
Parlando di menù, c’è da dire che sono presenti anche altre voci “particolari”, come “Combat Arts”, “Formation” ed “Equip”.

“Formation” in particolare coglie la nostra attenzione in quanto ci viene mostrato che nei combattimenti saranno presenti dei veri e propri eserciti che accompagneranno i vari personaggi “leader”. Resta ancora da vedere come questo effettivamente influirà sul gameplay.

Oltre a Edelgard, ci vengono mostrati altri personaggi.
Prima di tutto c’è Mercedes, l’unità che Edelgard attacca nel combattimento, ma che presenta un nome e un portrait. Che si tratti del boss della mappa, o di un personaggio reclutabile o importante per la trama?
C’è poi Dimitri, armato di lancia, e Claude, un arciere, entrambi giocabili. Loro due ed Edelgard sembrano essere tra i personaggi principali, a quanto dice il comunicato ufficiale.
Vediamo poi Byleth, armato di spada, che attacca Hilda, anche lei armata di arco.
Byleth sembrerebbe essere un altro personaggio importante, forse l’Avatar di questo gioco, infatti lo vedremo muoversi liberamente all’interno di quello che suppongo essere un hub di gioco, ossia il castello. A giudicare da come Edelgard chiama Byleth, egli è il suo “maestro”, tanto che potremo parlarle per consigliarle se allenarsi con l’ascia o la spada, le sue due armi di preferenza.

Verso la fine vediamo anche una creatura che ricorda una vergine di ferro, potrebbe essere un mostro? O forse una macchina di combattimento?

Alla fine del trailer ci viene mostrata una giovane (che mi ha ricordato abbastanza Tiki, ad essere sincero), che sta dormendo… immagino sarà una parte importante della storia, per ora ancora molto avvolta nel mistero.

Ci sono davvero… tante domande. Sul gameplay, la storia, lo staff che se ne sta occupando… sappiamo davvero molto poco, se non che uscirà nella primavera nel 2019, ossia un po’ più tardi di quanto previsto, purtroppo. In ogni caso, sono sicuro che nell’anno (sigh) che ci separa dal gioco riusciremo a sapere molto di più. Per il momento, però, per quanto mi riguarda sono molto contento e ho alte aspettative. Non ci resta che aspettare! Voi cosa ne pensate?

Ringraziamo Fire Emblem Italia per il veloce sommario sul trailer, e ora il comunicato ufficiale e i ritratti di Edelgard, Dimitri e Claude!

La serie Fire Emblem approderà su Nintendo Switch per la prima volta nella primavera 2019. I giocatori potranno spostare liberamente il protagonista e interagire con gli altri personaggi per costruire relazioni e ottenere informazioni in vari punti del gioco. Questo RPG tattico a turni introdurrà nuove sfumature strategiche, come formazioni di truppe che aiutano le unità individuali sul campo di battaglia. I giocatori potranno fare la conoscenza dei tre protagonisti, Edelgard, Dimitri e Claude, che giocano un ruolo fondamentale nella storia.


Studente fuorisede e (sedicente) appassionato di RPG, in particolare Dragon Quest e Fire Emblem. Passa più tempo a cercare di recuperare vecchi giochi che a provarne di nuovi. Quando non scrive articoli, probabilmente sta perdendo tempo all’arena dei mostri per ottenere la spada Falcon.
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Dario "Spiky" Vetrano

Studente fuorisede e (sedicente) appassionato di RPG, in particolare Dragon Quest e Fire Emblem. Passa più tempo a cercare di recuperare vecchi giochi che a provarne di nuovi. Quando non scrive articoli, probabilmente sta perdendo tempo all'arena dei mostri per ottenere la spada Falcon. Lo trovate su Facebook e Twitter.