22 marzo 2018 • Notizia

Annunciati tornei di Splatoon 2 e Smash Bros. per Switch all’E3!

Quindi no, non è un port

Buone notizie ciurmaglia!

Nintendo ha appena annunciato una parte dei suoi piani riguardo all’E3, che si terrà dal 12 al 14 giugno a Los Angeles.

Come era già successo in passato, con la Nintendo World Championship nel 2015 e 2017, e con il torneo di Super Smash Bros. for Wii U del 2014, Nintendo ha organizzato ben due eventi per la manifestazione di quest’anno.

Logo Splatoon 2 World Championship

Un torneo di Splatoon 2 e uno di Super Smash Bros. per Switch, quest’ultimo solo su invito come quello del 2014, e si svolgeranno l’11 e il 12 giugno sempre a Los Angeles.

Logo Smash Bros. Invitational 2018

Inoltre, tutto ciò è strettamente legato ai Campionati Europei di Splatoon 2, che si terranno al Polymanga nel weekend di Pasqua, nella ridente cittadina di Montreux in Svizzera. Infatti, il team che vincerà l’evento europeo avrà la possibilità di competere anche nel torneo di L.A.

Logo Splatoon 2 Euro Championship

Come sempre, ci si entusiasma quando le software house iniziano a fare programmi per l’E3, e questo rafforza di molto la possibilità che il nuovo Smash per Switch sia un gioco tutto nuovo. Non farebbero tutte queste cerimonie per un semplice port, vero…?

Ecco il comunicato stampa ufficiale:

L’11 e il 12 giugno a Los Angeles, un gruppo selezionato di giocatori si radunerà per giocare a  Super Smash Bros., e alcuni team qualificati si sfideranno a Splatoon 2 per dar prova di un gameplay di altissimo livello durante un evento organizzato da Nintendo che vedrà come protagonisti i due giochi per Nintendo Switch. Il raduno vuole celebrare il divertimento per tutte le età e sottolineerà l’approccio unico al gioco competitivo di Nintendo. L’evento sarà solo una delle attività di Nintendo nel corso dell’E3, che si svolgerà dal 12 al 14 giugno al Convention Center di Los Angeles. Ulteriori dettagli sulla partecipazione di Nintendo all’E3 verranno rivelati più avanti.

 

L’evento presenterà giocatori da ogni parte del globo nel torneo Super Smash Bros. Invitational 2018 per festeggiare l’arrivo del nuovo gioco Super Smash Bros per Nintendo Switch annunciato di recente. Saranno presenti anche i team vincitori dei rispettivi tornei di tutto il mondo che si daranno battaglia nel campionato mondiale di Splatoon 2. Le gare saranno trasmesse in diretta streaming per il pubblico dei canali YouTube e Twitch di Nintendo.

 

Il Campionato Europeo di Splatoon, che si terrà al Polymanga in Svizzera, deciderà quali team europei avranno l’opportunità di competere al Campionato Mondiale di Splatoon 2. Il torneo prenderà il via con un round di pre-qualificazione che avrà luogo il 30 marzo e la mattina del 31 marzo, nel corso del quale i 16 team partecipanti gareggeranno per un agognato posto nel torneo finale. A seguire, il 31 marzo alle 13.00, le avvincenti semifinale e finale verranno trasmesse dal vivo sul canale YouTube Nintendo Italia e su Twitch, con i membri del team vincente che porteranno a casa un trofeo speciale e una felpa, oltre al titolo di Campione Europeo di Splatoon 2. Prima del Campionato Mondiale di Splatoon 2, Nintendo trasmetterà online lo Splatoon 2 Inkling Open 2018 negli Stati Uniti/Canada ospitato da Battlefy. Il team vincente si qualificherà per l’opportunità di aggiudicarsi un posto al Campionato Mondiale di Splatoon 2; i team in Giappone (Splatoon Koshien 2018) e Australia/Nuova Zelanda (AUNZ Splatoon Cup) riceveranno informazioni a livello locale.

 

Per ulteriori informazioni sull’evento Nintendo Switch, visita https://e3.nintendo.com. Altri dettagli sull’evento a Los Angeles verranno annunciati più avanti.


Studente twentysomething dell’Università di Padova, dopo un’infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch… e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l’aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo).
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Michele "Comemichiamo" Mosena

Studente twentysomething dell'Università di Padova, dopo un'infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch... e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l'aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo). Lo trovate su Facebook e Twitter.